Castel Gresta è il marchio commerciale con cui la ditta Ars Naturae commercializza i propri prodotti. Nei prodotti Castel Gresta vengono coniugati i saperi tradizionali con le moderne tecniche di trattamento della frutta, attenendosi al principio di naturalezza della produzione escludendo quindi coloranti e conservanti dalla lista degli ingredienti.

Confetture

La lavorazione:

Sono prodotte esclusivamente con frutta e zucchero di canna, in bacinelle aperte, con un procedimento che consente di mantenere vive le caratteristiche di sapore e profumo proprie della frutta fresca.

Per alcuni tipi si impiega quale gelificante la pectina di frutta per migliorare la spalmabilità e per evitare la perdita di sapori e aromi della frutta. Non contengono conservanti e coloranti.

 

Come si gustano:

Le confetture di frutta di bosco Castel Gresta, con il loro gusto esclusivo, nobilitano la prima colazione e qualsiasi spuntino, sono inoltre ottime sulle crostate e sui dolci. La confettura extra di mirtillo rosso, dato il basso tenore zuccherino e l’elevata acidità, si può accostare alla selvaggina o impiegare sulle crêpes secondo la tradizione gastronomica altoatesina.

Come si conservano:

Una volta aperta la confezione si consiglia di conservare in frigorifero data l’assenza di conservanti.

Gusti prodotti:

Lampone, mirtillo, mirtillo rosso, fragola, ribes, more, albicocca, pesca, mela cotogna, misto bosco, castagna, pomodoro verde, rosa canina.

Composte

La lavorazione:

Sono prodotte esclusivamente con frutta e zucchero di canna, in bacinelle aperte, con un procedimento che consente di mantenere vive le caratteristiche di sapore e profumo proprie della frutta fresca.

Per alcuni tipi si impiega quale gelificante la pectina di frutta per migliorare la spalmabilità e per evitare la perdita di sapori e aromi della frutta. Non contengono conservanti e coloranti.

 

Come si gustano:

Le confetture di frutta di bosco Castel Gresta, con il loro gusto esclusivo, nobilitano la prima colazione e qualsiasi spuntino, sono inoltre ottime sulle crostate e sui dolci. La confettura extra di mirtillo rosso, dato il basso tenore zuccherino e l’elevata acidità, si può accostare alla selvaggina o impiegare sulle crêpes secondo la tradizione gastronomica altoatesina.

Come si conservano:

Una volta aperta la confezione si consiglia di conservare in frigorifero data l’assenza di conservanti.

Gusti prodotti:

Fragola, lampone, mirtillo, ribes, misto bosco,

albicocca.

Sciroppi di Frutta

La lavorazione:

Gli sciroppi Castel Gresta sono prodotti esclusivamente con succo di frutta, zucchero di canna e acido citrico quale acidificante escludendo l’impiego di coloranti e aromi.

 

Come si gustano:

Possono essere impiegati per i frullati al latte, per produrre o guarnire gelati, per ottenere delle ottime bibite rinfrescanti, per crêpes alla frutta o per la copertura di budini.

Come si conservano:

Anche se non indispensabile, dato l’elevato tenore zuccherino, si consiglia di riporre in frigo dopo l’apertura della confezione.

Gusti prodotti:

Lampone, mirtillo, misto bosco, sambuco.

Mostarde

La lavorazione:

Le mostarde e le salse sono prodotte secondo tradizione con frutta, zucchero di canna, senape e aroma di senape, cercando di conservare le caratteristiche di sapore e profumo della frutta fresca e dando a loro una giusta piccantezza, in modo che possano essere gustate al meglio da tutti i consumatori.

 

Come si gustano:

L’ideale per gustare le mostarde Castel Gresta è accostarle ad una buona carne lessa oppure ai formaggi, esse sono il tocco in più che farà impazzire di gioia il vostro palato. La salsa di mirtillo rosso, come da tradizione altoatesina,

si accompagna al meglio con la cacciagione, con formaggi affumicati e con le omelette.

Come si conservano:

Essendo prive di conservanti e con un non elevato tenore zuccherino si consiglia di tenere in

frigorifero dopo l’apertura della confezione.

Gusti Prodotti:

Mostarde: ribes rosso, fichi, rosa canina, pere,

mela cotogna, pomodoro verde, cipolla.

Salse: mirtillo rosso, agrodolce misto bosco.

Piccoli Frutti allo Sciroppo

La lavorazione:

Sono prodotti con frutta fresca e zucchero di canna, pastorizzati a bagnomaria, si presentano integri e di bell’aspetto, mantengono vive le caratteristiche di sapore e di profumo della frutta appena raccolta.

Non contengono coloranti o conservanti.

 

Come si gustano:

Possono essere consumati da soli o con il loro sciroppo, oppure sgocciolati. Possono arricchire la classica macedonia di frutta o dare un tocco di sapore e di colore a torte, budini e gelati. Abbinati al vino bianco e allo spumante, si prestano alla preparazione di aromatici aperitivi e di fresche bevande profumate.

Come si conservano:

Poiché non contengono conservanti, una volta

aperte, le confezioni vanno riposte in frigo

e consumate entro breve tempo.

Gusti prodotti:

Lampone, mirtillo, misto bosco.

Succo e Polpa

La lavorazione:

I nostri nettari Succo e Polpa contengono il 50% di frutta. Gli altri ingredienti sono acqua e zucchero, non contengono né coloranti né conservanti. Sono prodotti secondo i metodi di lavorazione tradizionali: la frutta viene spremuta con l'aggiunta di acqua e zucchero. Successivamente, il succo viene invasettato e pastorizzato. 

 

 

Come si gustano:

I succhi si possono consumare cosi' come sono, densi e polposi, ma si possono anche allungare con acqua o cubetti di ghiaccio. Sono particolarmente gustosi e dissetanti quando gustati freschi.

 

Come si conservano:

Chiusi, i succhi scadono dopo tre anni. Una volta aperti vanno conservati in frigo e consumati entro breve tempo.

Gusti Prodotti:

Mirtillo e frutti di bosco.

 

Gelatine di Frutta

La lavorazione:

Le gelatine di frutta ricordano la confettura solida in voga fino agli anni 1960 e le pâtes de fruits francesi. Sono prodotte con il 50% di frutta, il resto degli ingredienti è di origine naturale: acqua, zucchero e pectina,senza coloranti, conservanti o aromi. Le gelatine sono prodotte artigianalmente: la frutta viene cotta, viene aggiunto lo zucchero e il composto viene ridotto a fuoco lento. Dopo l'aggiunta della pectina, la pasta di frutta viene fatta riposare in vaschette poco profonde. Dopo qualche giorno, viene tagliata e i cubetti di gelatina vengono ricoperti di zucchero. 

 

Come si gustano:

Le gelatine di frutta sono delle leccornie zuccherate e naturali. Una gelatina a fine pasto o per merenda, vi darà l'energia necessaria a affrotare il resto della giornata. 

Come si conservano:

Mirtillo, lampone, mora, mela e cannella, fragola, albicocca.

Gusti prodotti:

Nella loro scatola, o in un altro contenitore chiuso, le gelatine conservano la loro morbidezza per circa un anno.

Gusti prodotti:

Lampone, mirtillo, mirtillo rosso, fragola, ribes, more, albicocca, pesca, mela cotogna, misto bosco, castagna, pomodoro verde, rosa canina.